Due volti nuovi e due ritorni in casa ASD Unione Calcio Bisceglie

274

Il collettivo guidato dal tecnico Rumma si prepara a riprendere il campionato con gli innesti di Loiodice, Massari, Pasculli e Quacquarelli

La trasferta sul campo del Mola, prevista per domenica 11 aprile, darà nuovamente il via al campionato di Eccellenza dell’Unione Calcio Bisceglie, interrotto ad ottobre.

La compagine guidata dal tecnico Luca Rumma ha ripreso gli allenamenti collettivi il 22 marzo, con alcune novità rispetto all’organico delineato ad inizio stagione.

Due i volti nuovi, vale a dire l’estremo difensore coratino Giuseppe Loiodice e l’esterno d’attacco Federico Massari. Classe ’94, con un recente passato in forza a Corato, Bisceglie Calcio e Termoli, Loiodice andrà a completare il reparto degli estremi difensori allenati dal prof. Ruggiero Amoroso. Proviene, invece, a titolo definitivo dalla Fidelis Andria, il giovane esterno d’attacco, classe 2002, Federico Massari.  Nativo di Canosa, Massari ha anche collezionato un’esperienza nell’U17 del Foggia Calcio (2019/20) ed ha iniziato la stagione corrente in forza al Real Siti.

Ufficiali, inoltre, due ritorni. Si tratta di Mattia Pasculli, biscegliese doc, classe ’86, uno dei punti di forza della recente storia del sodalizio biscegliese (proveniente dal Don Uva), e dell’esterno difensivo Vito Quacquarelli, al rientro a Bisceglie dopo l’anno e mezzo co il Corato Calcio.

Il sodalizio biscegliese, inoltre, registra l’uscita dell’attaccante Salvatore Raiola, accasatosi in Eccellenza campana con il Real Acerra.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie