Nella prima gara del nuovo anno(diciassettesima di campionato) il Molfetta consolida la vetta portandosi a quattro lunghezze dal Corato.  La juniores del Martina riesce  ad ottenere un punto contro l’Orta Nova mentre il derby salentino tra Gallipoli e Deghi se lo aggiudicano i giallorossi. Ben quattro i pareggi di giornata.

Settima vittoria consecutiva per la Molfetta Calcio che infligge un poker,sancito dalle rete di Pinto,dalla doppietta di Ventura e dal gol di Lavopa, allo sfortunato fanalino di coda Alto Tavoliere affermandosi così la prima della  classe a quattro lunghezze dal Corato che pareggia, in extremis, in casa conto il Barletta(1-1) : gli ospiti segnano con Zingrillo nel primo tempo e riescono a mantenere  il vantaggio fino al 90′ quando il gol di Leonetti eviterà ai neroverdi di perdere la gara.Reti bianche,invece, tra V. TraniOtranto e tra Orta NovaMartina. Il Martina scende in campo con la Juniores e torna a casa con un punto prodigioso tra gli abbracci e le lacrime dei ragazzi a fine gara. L’Audace Barletta  viene messa ko dalla Fortis Altamura (0-2) con un gol per tempo di Ciriolo e Abrescia. Amaro inizio anno anche per l’Ugento sconfitto in casa 1-4 dall’Atl. Vieste : gli ospiti siglano il vantaggio con De Vita poi Dieme riesce a portare la situazione in pari. Nella ripresa dilagano però i foggiani con le reti di Ricucci, Prieto e Andrada. BisceglieSan Marco impattano 1-1 mentre il derby salentino tra GallipoliDeghi lo decide alla mezz’ora del primo tempo il giallorosso Cortese pertanto gli jonici si portano ad un solo punto in classifica dagli orange.

Emma Schiavano per CalcioWebPuglia