Trani – Calciomercato, fantamercato o fantacalcio? Potrebbe essere Fabio Moscelli il colpo a sorpresa tenuto in gran segreto dal ds Morgese  per la zona avanzata dei biancazurri, ancora priva di terminali offensivi?

In realtà al momento non vi è nulla di concreto ma trattasi di una semplice suggestione che da qualche giorno ha preso piede sui social fra i tanti tifosi del Trani. L’idea per quanto bizzarra e priva di fondamento, ma sappiamo bene come nel calcio ed in fase di pieno calciomercato, possibile o impossibile il tutto “potrebbe” concretizzarsi.

La riprova arriva anche dai club professionistici di mezzo mondo. Spesso assistiamo a situazioni paradossali da parte di calciatori, allenatori o quant’altro, regalarci dichiarazioni che spaziano con molta superficialità da giurmenti di “eterna fedeltà” nell’indossare esclusivamente quella maglia”, salvo a stretto giro, cambiar società e ufficializzar di aver scelto di giocare con la maglia di un’altra società calcisticamente rivale.

L’ipotesi Fabio Moscelli alla Vigor Trani non sembra esser una scelta gradita o trovarne riscontri positivi, tantè che fra i commenti scritti e le opinioni scambiate fra appassionati non sembra emergere un alto gradimento. L’impopolarità dello stesso calciatore, forse potrebbe essere imputata non dalla scarsa qualità calcistica del giocatore ma legata ad un aspetto caratteriale, troppo spesso assunto in campo.

Lo strascico di qualche atteggiamento del passato, allorquando Moscelli indossava la maglia di altre squadre, forse, imputabile a  fasi di gioco molto intenso, un carattere spigoloso, la casualità del momento e come è spesso capita in match molto sentiti , specie nei classici “derby” così definiti, il tutto, amplifica o distorce un gesto, un atteggiamento che suscita antipatia negli spettatori o tifosi avversari.

Come sempre che sia nel bene o nel male, questa Vigor Trani regala sempre spunti di riflessione come questa suggestione, riportiamo  un “chiacchierio” circolata con insistenza a mezzo social, non abbiamo fondatezza della notizia o se l’operazione di calciomercato possa davvero concretizzarsi però dopo l’impensata e inimmaginabile acquisizione della società a favore di Lanza, tutto potrebbe non esser così impensabile.

 

ENZO CHICCO

[sc name=”CHICCO”]