Sorprese nel Foggia, con Di Jenno, Naessens, Salvi e Rocca dal primo minuto. Biancorossi con Sabbione e Bianco. Solito tridente d’attacco

FOGGIA (3-4-1-2) – Fumagalli; Germinio, Gavazzi, Di Jenno; Kalombo, Rocca, Salvi, Agostinone; Curcio; D’Andrea, Naessens. A disposizione  Sarracino, Vitale, Anelli, Di Masi, Gentile, Dell’Agnello, Raggio Garibaldi, Garofalo, Lucarelli, Aramini, Pompa, Balde. All. Marco Marchionni

BARI (3-4-3) – Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare; Ciofani, Maita, Bianco, D’Orazio; Marras, Antenucci, D’Ursi. A disposizione Marfella, Perrotta, Hamlili, Corsinelli, Candellone, De Risio, Citro, Minelli, lollo, Semenzato, Montalto. All. Gaetano Auteri

Fabio Lattuchella