la Repubblica: "Cura Auteri per il Bari ma il salto in serie B passa dai preliminari"


Gaetano Auteri, allenatore del Bari, come riportato da tuttobari.com, ha commentato così la sconfitta con la Turris: “Abbiamo fatto un discreto primo tempo, abbiamo aggredito e concesso poco poi abbiamo preso un gol stupido su un contrasto aereo, non è che la Turris avesse chissà che marcantoni davanti. Ci siamo un po’ persi in seguito, c’è bisogno di lavorare e riprendere una condizione fisica migliore, alcuni non stanno come quando li avevo lasciati. Abbiamo fatto un secondo tempo brutto, figlio delle mie scelte, dipese dalla prestazione di alcuni giocatori al di sotto. Sembrerà un paradosso ma nel primo tempo abbiamo fatto una buona partita, con una buona pericolosità, nella seconda frazione siamo stati costretti a cambiare, c’è stata un po’ di confusione perché ci siamo messi in un modo anche quando abbiamo con Marras e Rolando esterni bassi, che era una cosa avevo pensato quando sono andato via e che oggi ho voluto proporre. Abbiamo bisogno di lavorare e recuperare alcuni calciatori alla loro condizione fisica migliore, c’è bisogno anche di un altro atteggiamento. Non possiamo chiedere nulla a nessuno, ho chiesto ai ragazzi di stare zitti, parlo io, sono sicuro che le cose le risolveremo. Non vi chiederò tempo, le responsabilità della confusione del secondo tempo sono mie”.

Fonte:TuttoC.com