Il Francavilla cambia momentaneamente il proprio campo da gioco


Il Francavilla deve nuovamente chinare il capo in campionato in un match da ben cinque reti che vede però alla fine festeggiare l’Audace Cerignola. La gara si sblocca al 22′: Galdean viene lanciato in area, solo contro Chironi non sbaglia e padroni di casa in vantaggio. L’Audace Cerignola risponde dopo appena sette minuti trovando il pareggio sugli sviluppi di un calcio di punizione è Esposito a firmare il pareggio. Nella ripresa è ancora il Francavilla a passare: al 7′ Nolè sfrutta una ripartenza e letalmente trafigge Chironi con un bel tiro sul palo opposto. Come nel primo tempo però dura solo sette minuti la gioia dei rossoblù perchè gli ospiti pareggiano col neo entrato De Cristofaro. Al 28′ arriva il gol che deciderà le sorti del match: la punizione di Achik dai 20 metri è una perla, cuoio che bacia la parte inferiore della traversa e supera la linea di porta.  

Francavilla-Audace Cerignola 2-3

Francavilla (3-5-2): Basile, Pagano (75′ Leonetti), Dopud, Di Ronza, Semeraro (61′ Pisanello), Petruccetti (84′ Caponero), Galdean, Navas, Del Col, Nolè (61′ Cabrera), Aleksic (70′ Nicolao). A disposizione: Cefariello, Lazic, Fanelli, Notaristefano. Allenatore: Ranko Lazic.

Audace Cerignola (3-5-2): Chironi, Silletti, Allegrini, Amoabeng (54′ Muscatiello), Ciafardini, Godano (60′ Tedesco), Amabile (52′ De Cristofaro), Esposito, Russo, Malcore (67′ Barrasso), Achik (86′ Acampora). A disposizione: Tricarico, Salvemini, Monopoli, Spinelli. Allenatore: Michele Pazienza.

Reti: 22′ Galdean (F), 29′ Esposito (AC), 52′ Nolè (F), 59′ De Cristofaro (AC), 73′ Achik (AC).

Ammoniti: Semeraro, Navas, Del Col (F); Amabile, Allegrini, Esposito, Achik (AC). 

Espulso: Di Ronza (F) al 5′ per fallo da ultimo uomo.

Arbitro: Bianchi (Prato). Assistenti: Mascali (Paola)-Varano (Crotone).

Fonte:NotiziarioCalcio.com