Il Cittadella riprende la corsa

Il Cittadella si rialza. La squadra di Venturato batte 2-0 il Pisa e ritrova la vittoria in casa dove veniva da due sconfitte consecutive. I padroni di casa partono subito forte e in pochi minuti sbloccano il risultato con Tsadjout che si invola da meta’ campo e batte Gori in uscita. Venturato cambia modulo e gioca con una sola punta. Poco dopo D’Urso prende un palo su tiro cross dalla sinistra. Partenza a razzo dei granata e Pisa sbigottito. Molte le assenze tra i nerazzurri causa Covid. Alla mezzora esatta arriva il raddoppio per merito di Proia che stacca in area di testa, anticipa tutti e mette in rete un ottimo calcio d’angolo di Benedetti.
Nella ripresa i padroni di casa provano a gestire il vantaggio e i toscani tentano qualche ripartenza. Ma la vera occasione capita sui piedi di Gargiulo che in diagonale impegna Gori a terra. Poi tocca a Baldini sfiorare il terzo gol su colpo di testa. Girandola di sostituzioni da ambo le parti, ma poco cambia anche dopo l’espulsione di Branca che costringe il Cittadella in dieci. Ci pensa un po’ Kastrati e un po’ la difesa granata a smorzare il forcing finale del Pisa.

Nella foto La Presse l’esultanza di Tsadjout

Fonte: LEGA BTK – legab.it