IL “MINISTRO DELLA DIFESA” ANDREA PETTA RESTA IN NEROVERDE! – U.S. Bitonto Calcio

Andrea Petta sarà ancora un calciatore del Bitonto.

Il difensore palermitano, classe 1992, vestirà la maglia neroverde anche nel prossimo Campionato di Serie D. Una riconferma importante, per mister De Luca un altro tassello importante per il reparto arretrato della sua formazione: solidità difensiva ma anche vizietto del gol per il forte centrale difensivo, protagonista di 3 reti nell’ultima stagione, compresa quella decisiva contro il Fasano, valsa la qualificazione ai playoff.

«Sin dalla fine del campionato Bitonto era ed è stata sempre la mia prima scelta, c’era la voglia di rimanere e continuare con questa società e questa squadra – ha commentato il difensore siciliano –. Sono arrivate altre chiamate, anche dalla Serie C, ma non le ho prese neanche in considerazione perché appunto avevo in testa di tornare solo a Bitonto».

«Con Colella e Lanzolla in difesa e tutto il resto della squadra speriamo di fare un grande campionato – ha analizzato Petta –. Rispetto all’anno scorso avremo molto più tempo per conoscerci e preparare la nuova stagione, ci sono tanti arrivi ma è rimasto anche lo zoccolo duro dello scorso campionato, sapremo accogliere i nuovi arrivi per farli trovare a loro agio in questa nuova avventura. Non ho avuto in passato mister De Luca ma ci siamo sentiti nei giorni scorsi, in tanti mi hanno anche parlato molto bene lui».

«Si riparte dal mio gol contro il Fasano all’ultimo minuto – ha concluso –, è il mio momento più entusiasmante della scorsa stagione e che ci ha regalato la qualificazione ai playoff».