In un minuto il Picerno rimonta e supera il gol di Strambelli: 2-1 al Molfetta

137

Allo stadio “A. Mancinelli” di Tito il Picerno di mister Palo supera in rimonta il Molfetta con una reazione di orgoglio, in meno di due minuti D’Angelo, Esposito ribaltano la rete iniziale di Strambelli. 

Al 7′ pt Pitarresi su punizione dalla distanza, blocca Rollo. Gara molto tattica sbloccata al 20′ pt quando Guerra recupera palla, palla in mezzo per Albadoro, respinge Rollo, sulla ribattuta Stasi con il destro respinge nuovamente Rollo, si salva il Molfetta. A seguire Picerno in avanti con Pitarresi che trova in mezzo Girasole che di testa da due passi sfiora il palo, Picerno che sfiora la rete del vantaggio. La risposta degli ospiti arriva al 23′ pt con Fucci che dalla distanza sfiora il palo, con un rasoterra di destro. Al 39′ dribbling in mezzo a due di Esposito il suo tocco per Origlia il suo destro però è facile preda del portiere Rollo.

Nella ripresa il Picerno parte forte con Esposito che serve Guerra, il suo traversone Albadoro di testa anticipa Forte e sfiora il palo. La risposta degli ospiti arriva su un guizzo che sblocca il match, al 4′ st Strambelli si accentra e con il sinistro trova l’angolino che non da scampo a Giuliani e il Molfetta passa in vantaggio con una mafia del numero 10. La reazione del Picerno non tarda ad arrivare, Albadoro in mezzo a tre in aria, serve una palla invitante per D’Angelo, che di destro trova l’angolo che vale il pareggio del Picerno al 9′ st. Neanche il tempo di battere, palla recuperata di Pitarresi, il lancio per Esposito, stop velleitario del capitano, che con il piattone trova l’angolino del 2-1, il Picerno di forza e di orgoglio ribalta il risultato. Al 30′ st i ragazzi di mister palo sfiorano la terza rete, Guerra serve Pitarresi, il suo destro dalla distanza centra il palo, si salva il Molfetta. Nel finale il Molfetta su punizione, Strambelli coglie il palo esterno e la gara termina così con la vittoria del Picerno.

IL TABELLINO 

AZ PICERNO (3-5-2): Giuliani, Nossa, Finizio, Girasole, D’Angelo, Pitarresi, Guerra, Stasi (10′ st Togora), Origlia, Esposito (35′ st Caiazza), Albadoro. A disp: Siani, Caiazza, Carnevale, Iadaresta, Togora, Oyewale, Orsi, Kone, Allegretto. All. Antonio Palo.

MOLFETTA (4-3-3): Rollo, Forte, Diallò (34′ st Acosta), Cianciaruso, Di Bari, Fucci (18′ st Marolla), Varriale, Caprioli, Lacarra (38′ st Ventura), Strambelli, Triggiani (28′ st Lavopa). A disp: Tucci, Kaleba, Marolla, Conteh, Antonacci, Massarelli, Lavopa, Ventura, Acosta All. Renato Bartoli (mister Traversa squalificato)

RETI: 4′ st Strambelli, 9′ st D’Angelo, 10′ st Esposito

ARBITRO: Graziella (Sez. di Bologna) | ASS. Balbo (sez. di Caserta), Aletta (Sez. di Avellino)

NOTE: Ammoniti: 12′ pt Lacarra (M), 7′ st Rollo (M), 25′ st Esposito (P), 25′ st Strambelli (M)| Recupero: 2′ pt e 4 st| Angoli: 6-4

Fonte:NotiziarioCalcio.com