La Lega Pro contro la violenza sulle donne. Fiocco bianco nella sede di Firenze

Firenze, 25 novembre 2021. La Lega Pro ribadisce con veemenza il ‘no’ alla violenza sulle donne. In occasione della Giornata mondiale per combattere la violenza sulle donne, la Lega Pro ha affisso

un fiocco bianco sul portone d’ingresso della sua sede di Firenze, che testimonia tolleranza zero nei confronti di un crimine che va combattuto con ogni mezzo. “E’ una violazione dei diritti umani insopportabile” dichiara il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. “Non bisogna mai abbassare la guardia, anzi è doveroso sensibilizzare costantemente tutti sull’importanza del rispetto verso gli altri. Il calcio della Serie C c’è, ogni anno i club si mobilitano con diverse iniziative per ribadire il loro impegno contro un fenomeno odioso”.  La data del 25 novembre non è casuale. E’ stata scelta perché il 25 novembre 1960 tre sorelle attiviste furono uccise e torturate nella Repubblica Dominicana dal regime dittatoriale. Alla loro memoria l’ONU ha dedicato la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

LEGA PRO