Casertana - Casarano: le dichiarazioni della vigilia

Lavello-Casarano: le dichiarazioni di mister Calabuig

 

Nemmeno il tempo di assaporare l’ebrezza della vittoria sul Matino, che già il campionato incalza con la trasferta di Lavello

“E’ proprio così, dopo la partita intensa giocata con la VirtusMatino, dobbiamo pensare subito ad un impegno importantissimo contro la formazione lucana, non solo perché affrontiamo la squadra che attualmente è posizionata al secondo posto in classifica, ma per il valore stesso della squadra. Perciò dobbiamo rimanere molto concentrati, scordando ciò che è stato domenica scorsa”.

Però il bel successo nel derby va incorniciato, il Casarano ha messo in mostra carattere e saggezza nell’amministrare il risultato. Tutto ciò può rappresentare il giusto viatico per l’impegno di domani.

“A dirla tutta, sapevamo che sarebbe stata una gara molto combattuta, come poi si è rivelata. Magari ci è mancato un po’ la gestione del pallone, però nel secondo tempo non abbiamo subito occasioni da gol da parte dei nostri avversari. A mio avviso a Caserta avevamo fatto meglio. Domani dovremmo ispirarci all’interpretazione di quella gara”.

Ciò che piace comunque di questa squadra è che in casa o in trasferta non subisce metamorfosi, interpretando le gare con personalità.

“La nostra idea di gioco che intendiamo perfezionare con il lavoro costante, la stiamo perseguendo fin dal ritiro. Noi vogliamo essere protagonisti, ma lo dobbiamo fare sempre con molta umiltà e con sacrificio”.

Doti queste che non dovranno assolutamente mancare contro il Lavello…

“Sicuramente sarà una partita molto combattuta, contro un avversario ben dotato in tutti i reparti con giocatori che in qualsiasi momento possono fare male creando la superiorità numerica e soprattutto con il reparto avanzato che è composto da fior di giocatori. Dobbiamo stare attenti e concentrati cercando ovviamente di fare il nostro gioco”.

Assenti per infortunio Tounkara e Coronese.