Lavello, Zeman: «Difficile pensare di vincere il campionato con un arbitraggio così....»


Non riesce il colpo al Lavello che impatta nel recupero con il Team Altamura conquistando un pareggio e, quindi, un solo punto. Ad analizzare il match come sempre è il tecnico Karel Zeman.

Queste le parole dell’allenatore: «Il pareggio se guardiamo tutta la partita può anche starci. Certo che partire con un primo tempo come quello che abbiamo fatto soprattutto i primi 35′ minuti… penso che avremmo potuto fare comodamente cinque-sei gol. Il tratto di partito migliore fatto finora, l’avevamo studiata bene e tutto quello che avevamo studiato l’abbiamo riproposto in campo. Peccato perché siamo stati poco cattivi in area avversaria ed abbiamo tenuto l’Altamura in partita che piano piano si è ripresa e nel secondo tempo ha giocato meglio di noi. Episodio del rigore che ha portato al pari? Non lo so… so che ultimamente subiamo gol principalmente su rigore… non lo so, devo rivederlo. Militano? È un ragazzo che può fare questo ruolo, ha corsa e combattività per fare la mezzala. Sosta? Per noi è uguale, quando c’è da giocare giochiamo, quando c’è da riposare riposiamo. Per il campionato non so, non mi piace fare l’opinionista. Ci sono tante squadre forti, credo almeno dieci che meriterebbero in qualasiasi altro girone di lottare per la testa. Purtroppo solo una vincerà e tutte le altre si dovranno accontentare di altri piazzamenti».

Fonte:NotiziarioCalcio.com