DIRETTE AUDIOVISIVE RECUPERI GIRONE RITORNO

Ghirelli: “Gli impegni presi sono rilevanti, priorità è la sostenibilità del sistema”

Firenze, 14 settembre 2021. Si è tenuta oggi in video conferenza l’Assemblea delle Società associate alla Lega Pro. Il Presidente della Serie C, Francesco Ghirelli, ha fatto una ampia panoramica sulle questioni chiave che riguardano la stagione sportiva in corso, a partire dall’intensificazione del lavoro di coordinamento tra giudice sportivo, CAN PRO, delegati che sta portando ad un aumento della qualità di tutte le fasi del campionato così come ad un rafforzamento nei rapporti con i club.
Un importante elemento di attenzione riguarda gli stadi e il ritorno dei tifosi agli eventi sportivi, sulla scia di quanto stabilito dalle disposizioni governative. Lega Pro, in coordinamento con l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, sta lavorando con l’obiettivo di riavvicinare gli appassionati allo stadio, in piena sicurezza e nel massimo dell’accoglienza.
Il Presidente Ghirelli ha poi riferito rispetto al lavoro svolto, di concerto con FIGC, sul Governo e sullo stato delle risorse di sostegno ai club, previste dal Decreto Sostegni Bis. In particolare, è stato condiviso l’apprezzamento per l’iniziativa FIGC di sospensione delle scadenze federali Irpef e Inps delle società professionistiche ed è stato manifestato l’impegno di lavorare perché il Governo, e in particolare il Sottosegretario Vezzali, risponda alle necessità dei club corrispondendo rapidamente le risorse già stanziate e intervenga sulla rateizzazione dei contributi fiscali e previdenziali.
L’Assemblea è proseguita mettendo a votazione la modifica del Regolamento minutaggio relativa alla distribuzione delle risorse. Il ripristino della precedente suddivisione generale indistintamente tra tutti i club dei tre gironi sulla base dei minuti giocati dagli atleti “under” è stato respinto.
Sono state votate all’unanimità la ripartizione dei corrispettivi delle risorse derivanti dai diritti audiovisivi nelle stagioni sportive 20/21, 21/22 e 22/23; la suddivisione delle risorse della Melandri; la modifica del Codice di autoregolamentazione. Per la prima volta dopo la modifica statutaria è stato portato in Assemblea ed approvato all’unanimità il budget per la stagione sportiva 21/22.
L’Assemblea ha infine deliberato la nomina di Monsignore Pietro Santoro a Vicepresidente del Comitato Etico.
“Gli impegni presi nell’Assemblea sono rilevanti, continuiamo a lavorare perseguendo come priorità la sostenibilità economico finanziaria dei club. Sul tema della riforma, come anticipato, ho proposto di abolire ripescaggi e riammissioni”. Conclude il Presidente Francesco Ghirelli.

LEGA PRO