L’UG Manduria Sport e’ in Eccellenza

378

Il presidente del Comitato Regionale FIGC, Tisci, in una diretta facebook ha confermato le indiscrezioni su un’Eccellenza articolata su 2 gironi da 14 squadre. Tra le ripescate, per la felicità di tutti i tifosi, ci sarà anche l’UG Manduria Sport. Dopo circa sei anni di assenza, il sodalizio messapico, ritorna nella serie A pugliese, un successo importante che riporta ai vertici calcistici regionali una società blasonata e storica del territorio tarantino. In poco piu’ di 24 mesi di guida alla società, il presidente Palmisano, ha ottenuto due promozioni consecutive, un record.

Un operazione certosina condotta con impegno e passione grazie all’operato della dirigenza presente nella stagione 2018/19 con il salto dalla Prima Categoria alla Promozione e sottolineando il gran lavoro svolto nello scorso campionato. La stagione passata, partita con l’obiettivo salvezza, si e’ poi rivelata speciale in tutti i sensi, andamento regolare in campionato con prestazioni di rilievo e tante soddisfazioni. A tal proposito va sottolineato in modo evidentissimo il lavoro del tecnico Gianluca Cosma e del preparatore atletico Fabrizio Mastrovito, artefici, insieme a tutti calciatori di un capolavoro.

Queste le parole del presidente Palmisano:Sono commosso, questa decisione era nell’aria ma sentirla ufficializzata da parte della federazione e’ stata davvero un emozione indescrivibile. Abbiamo lavorato sodo, stiamo lavorando tantissimo e credo che sia il giusto premio per una società blasonata e importante come la nostra. Questo premio lo merito io, lo meritano i miei collaboratori, lo meritano i tecnici, lo meritano i calciatori che non si sono mai risparmiati, ma soprattutto i nostri tifosi che credono in noi e che non ci hanno mai abbandonato, lo merita tutta la città intera. Sono contentissimo, abbiamo raggiunto un traguardo importante l’UG Manduria Sport ritorna nel calcio che conta, dopo un periodo a tinte chiare e oscure finalmente tanti colori sgargianti. A settembre inizieremo a giocare e ci faremo trovare pronti per affrontare in modo impeccabile il campionato di Eccellenza. Sono davvero felice e non riesco, credo sia normale, ad esprimere tutta la mia gioia con delle parole appropriate.