Mario Mercadante


Ancora un rinvio a data da destinarsi per il Monopoli che sta combattendo una dura battaglia contro il Covid: dopo essere stati costretti a saltare il match contro il Palermo, stessa sorte è occorsa a quello che si sarebbe dovuto disputare contro la Casertana. Il Gabbiano è infatti stato travolto da un focolaio con 23 positivi, di cui 14 calciatori. Alcuni di essi, però, sono riusciti a negativizzarsi e tra di essi il capitano Mario Mercadante: “Non ho potuto festeggiare la mia negatività e quella di qualche altro compagno, perché coincisa con il contagio che ha messo ko buona parte del gruppo squadra – ha spiegato il difensore dalle colonne de La Gazzetta dello Sport – ed. Puglia & Basilicata. – Sprono tutti i miei compagni e chi sta combattendo contro questo nemico invisibile nel tenere duro per uscirne al più presto, nel migliore dei modi. Stiamo aspettando di poter riprendere gli allenamenti. I tifosi? Ringrazio tutti per la vicinanza mostrata alla squadra in questo periodo complicato. Sono fantastici, speriamo di ripagarli con un traguardo a sorpresa in campionato“.

Fonte:TuttoC.com