Bari-Carrera: certi amori fanno giri immensi e poi ritornano
© foto di Federico De Luca


Massimo Carrera, mister del Bari, ha prlato in conferenza stampa prima del match contro la Paganese. Queste le sue parole riprese da tuttobari.com: “Dobbiamo cercare di dare il massimo e fare più punti possibili. Dobbiamo vincere questa partita per prendere fiducia e proseguire il nostro percorso. Dove non tornano i conti? Sono qua per questo: devo trovare la soluzione migliore per mettere in condizione la squadra di esprimersi al meglio. Non ero un eroe prima. Cerco di fare il mio lavoro. e dovessimo andare in campo come nelle partite precedenti sarebbe gravissimo. Sappiamo dove abbiamo sbagliato con squadre, sulla carta, inferiori a noi. Penso che sbagliando s’impara. Il ritiro? Sta funzionando. Stiamo assieme, si guardano i video e gli errori che si fanno. Stiamo cercando di far capire cosa voglio: manca solo ora mettere tutto sul campo. Se mi hanno chiamato a sostituire Auteri c’era qualche problema, fa parte del calcio. Mi sono capitate queste situazioni anche altre volte: si esce solo con la voglia di lavorare e l’entusiasmo”. Poi un passaggio sul possibile approdo di svincolati a Bari: “Difficile trovare chi è pronto per giocar subito: alcuni non giocano da un anno. La società si fa sentire: mi sento quotidianamente col presidente, è in ritiro con noi, parliamo e ci confrontiamo. Non mi sento solo, la società è vicina a me”.

Fonte:TuttoC.com