Mirko Antenucci, attaccante del Bari, ai microfoni di RadioBari ha analizzato il momento dei galletti dopo il successo contro il Catanzaro. 

“Venire qui è stata una scelta, sappiamo che si può fare un percorso che può portare in alto: l’anno scorso ci siamo quasi riusciti ed in questa stagione stiamo facendo bene. Purtroppo che chi corre più veloce di noi, ma oggi per me si sono viste cose interessanti. Sento tanto parlare, dopo ogni sconfitta c’è sempre un tirare addosso delle colpe verso qualcuno e qualcosa, vi dico che si perde tutti e si vince tutti insieme. A volte ci rimango male, ogni volta che c’è una sconfitta sentirsi dire certe cose non fa piacere. Bisogna lavorare ma serve anche equilibrio e qui non c’è, si parla solo del Bari e non in maniera propositiva”.