Vantaggio di Strambelli, sconfitta maturata nell’ultimo quarto di gara

Amara sconfitta per i biancorossi che al D’Angelo di Altamura passano in vantaggio con Strambelli, reggono sul pareggio siglato da Spano sino al 73’ per poi subire le reti su rigore di Bozzi e Lorenzo nell’ultimo quarto d’ora di gara.

I biancorossi, nonostante gli stop delle ultime settimane, conservano un buon margine di vantaggio sulla zona play-out e attendono con ansia i match contro Puteolana e Real Aversa, in programma nei prossimi sette giorni, per invertire il trend.

Con l’Altamura è Strambelli a sbloccare il match già al 6’ con un gran sinistro a giro da fuori area che lascia impietrito l’estremo ospite Donini: 11° rete in stagione e sesta nelle ultime sette partite.

All’11’ occasionissima per il raddoppio: Strambelli inventa in profondità per Ventura che mette dentro rasoterra ma né Lavopa né Lacarra riescono a ribadire in rete.

Il 3-5-2 biancorosso, a specchio con il modulo dei padroni di casa, sembra funzionare con Tucci tra i pali, Kaleba e Conteh titolari e Strambelli alle spalle di Ventura e Lacarra. La Team però si riorganizza subito e al 13’ trova un gran destro da fuori di Spano che si insacca all’angolino.

Nella prima frazione da annotare anche un sinistro da fuori di Lacarra e una buona occasione per i padroni di casa calciata a lato da Croce.

Nella ripresa è ancora Lacarra a provarci da fuori ma la sua conclusione è centrale. Con il passare dei minuti cresce la pressione dei padroni di casa che, al 73’, trovano il punto del vantaggio grazie al calcio di rigore messo a segno da Bozzi dopo fallo subito da Casiello sulla sinistra. Doccia fredda per i biancorossi e nuove occasioni per l’Altamura ancora con Bozzi al 78’, bravo Tucci con i piedi, e con la traversa scheggiata dal neo-entrato Lorenzo che, nel finale, siglerà il punto del definitivo 3-1 ancora dal dischetto per un fallo subito da Tucci in uscita bassa.