Decide un gol nel finale di De Paoli. Monopoli per 3/4 di gara in dieci uomini per l’espulsione di Guiebre. La Cavese non ne approfitta

AnnunciSulWeb

Un’espulsione di Guiebre poteva rovinare tutto invece il Monopoli torna alla vittoria dopo il passo falso nel derby col Bari. Battuta la Cavese 1-0 grazie ad una rete di De Paoli all’85’.

CRONACA DEL MATCH – Gara equilibrata al “Veneziani” di Monopoli, con pochissime emozioni e con i padroni di casa che si ritrovano in dieci uomini già dal 23’ minuto. Espulso per doppia ammonizione Guiebre, la prima all’8’ per fallo su Favasuli e la seconda per fallo da dietro su Natalucci. Al 20’ Paolucci calcia al lato da fuori area, così come Pompetti, dall’altra parte, al 25’. La Cavese sale, grazie anche alla superiorità numerica e al 27’ è ancora Pompetti a calciare trovando prima una deviazione del suo compagno di Gerardi, poi le mani di Taliento. Termina il primo tempo con pochissime azioni da inserire nel tabellino. Nella ripresa stessi 22 della prima frazione. Matera calcia al lato dalla distanza in apertura, poi Bubas impegna Taliento al 56’. La cavese sembra poter affondare il colpo ma comunque sono poche le occasioni, il Monopoli resta ad aspettare il varco giusto e lo trova al 6 minuti dal termina, quando De Paoli calcia a rete e, complice una deviazione, insacca alle spalle di Kucich. Negli ultimi minuti errori per Gerardi e Matino, della Cavese, con la gara che termina 1-0 per il Monopoli.

Fabio Lattuchella