Monopoli, Scienza: "Abbiamo bisogno di fare risultato"


Giuseppe Scienza, allenatore del Monopoli, ha parlato in conferenza stampa prima del match contro il Catanzaro.

Queste le sue dichiarazioni riprese da tuttocalciopuglia.com: “Abbiamo diverse defezioni per squalifica e qualche infortunio. Molti giocatori non riusciamo nemmeno a recuperarli per domenica, i troppi impegni ravvicinati hanno portato a questo. Sicuramente gli assenti saranno Piccinni, Soleri e Riggio, due per squalifica ed uno per infortunio. Altri due/tre calciatori li stiamo valutando, sperando di recuperarli. Guardiamo la classifica, abbiamo fatto molto meno dell’anno scorso ma per me questo è un risultato con cui potrebbe andare di pari passo perché ciò che è capitato nel 2021 credo non possa capitare neanche in una carriera. Abbiamo fatto sicuramente tanti errori, molti giocatori sono voluti andare via e non siamo stati fortunati ad indovinare alcune scelte, però gli errori li abbiamo pagati sempre al 100% e questo ci ha condannato a perdere tanti punti. Abbiamo avuto due epidemie feroci e aggressive nel frattempo, per ultima la disgrazia che ci è capitata l’altro ieri che ha toccato il nostro Fabio De Carne. Non è una stagione dove il risultato è prioritario, ci siamo salvati con larghissimo anticipo e abbiamo coltivato i sogni dei playoff ma obiettivamente abbiamo perso troppi punti per strada per poter sperare. Il bilancio ci deve vedere orgogliosi di aver superato delle difficoltà da uomini, sul campo abbiamo perso dei punti ma come uomini sicuramente ne abbiamo guadagnati”.