Nardò, il presidente Donadei: «Restiamo con i piedi per terra, ma consapevoli che abbiamo delle potenzialità»


Salvatore Donadei, presidente del Nardò, ha fatto il punto della situazione in casa granata: “Stiamo bene, siamo carichi e non vediamo l’ora di tornare in campo. Domenica non giocheremo, ma crediamo che sarà l’ultimo weekend senza calcio. Purtroppo c’è un protocollo da seguire, abbiamo ancora tre calciatori della juniores che devono negativizzarsi, perciò non giocheremo”.

Sui recuperi. “Non abbiamo avuto risposte o comunicazioni ufficiali in merito. La Lega ha soltanto preannunciato una possibile sospensione dopo il 25 aprile per poter dare il via ai recuperi che comunque non credo possano essere superiori a due… Magari questa sospensione potrebbe prolungarsi per due settimane, così da poter recuperare più partite, ma sono solo mie valutazioni. Ci manca il calcio… i ragazzi sono carichi e si allenano con grande furore, non vediamo l’ora di tornare in campo”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com