Il TORO incorna la Leonessa e passa a Picerno. 0-1 il finale.

Chiamale se vuoi emozioni! Lo cantava il grande Lucio nazionale che ha consegnato alla storia, attraverso  l’armonia di versi e suoni unici, le letture dell’anima, quelle che scuotono e salgono con brividi lungo la schiena, e stordiscono, e inebriano! Quelle che con urli liberatori ti fanno capire quanto sia bello amare una maglia e con Lei vivere autentici momenti di passione.

Nella settimana del Santo Patronale, San Gregorio Armeno diventa munifico, grande e Magno, intercedendo sui successi della maglia granata che disegna il filotto delle tre vittorie consecutive. Il TORO si issa nei piani alti della classifica a dissipare i dubbi sulla consistenza della sua robustezza nell’anno del campionato più strano, anomalo, irregolare, singhiozzante, rilassante e stressante che la storia calcistica della serie D abbia mai vissuto. 

La terza sinfonia echeggia nel salernitano con una partita da libro cuore: destrezza e sacrifcio, fioretto e lotta sciorinati all’occorrenza. Pur modesti rispetto al budget dello zio Tom americano abbiam dato lezione di gestione del match. Belli quando serviva, sporchi ed essenziali quando era ancor più necessario. Il gruppo và, il gruppo é sano, il gruppo é coeso, il gruppo é formato da uomini e atleti, il gruppo vince! E ne siamo felici. Ci pensa Romeo, ma questo é un dettaglio, ha vinto il Nardò!

PICERNO – NARDO’ 0-1
Rete: Romeo 14’p.t.

PICERNO (3-4-3) Giuliani, Finizio, Nossa (46’ s.t. Iadaresta), Pitarresi, Dametto, D’Angelo (55’s.t. Zito), Dettori, Santarcangelo (46’s.t. Orsi), Origlia (65’s.t. Carnevale), Oyewale (48’s.t. Kone), Albadoro.
 A disp.: Siani, Carnevale, Zito, Iadaresta, Girasole, Ligorio, Guerra, Orsi, Iadaresta. All. Ginestra

NARDÓ (4-3-1-2) Milli; Nicolao, Romeo, De Giorgi, Trinchera, Cancelli; Valzano (70’s.t. Massari), Lamacchia (56’s.t. Rimoli), Caputo (84’s.t. Stranieri), Potenza (70’s.t. Törnros), Granado (56’s.t. Lezzi).
A disp. : Centonze, Stranieri, Palazzo, Lezzi, Politi, Rimoli, Törnros, Massari, Gallo. All. Danucci.

Arbitro: Sig. Simone Pistarelli di Fermo.
Assistenti: Sig. Simone Conte di Napoli e Sig. Domenico Russo di Torre Annunziata.
Ammoniti: Nossa, Dametto, Orsi (P), Milli, Stranieri, Lamacchia (N).
Espulso Orsi (P) al 97’.

Fonte: Nardò Official WEBSite