Picerno, Greco: «Non sono ancora contento. Giovedì sarà disponibile un nuovo giocatore contro il Cerignola...»


Dopo due pareggi consecutivi, torna alla vittoria il Picerno che supera l’ostacolo, non semplice, del Molfetta. A commentare la prestazione anche il direttore generale Vincenzo Greco.

Queste le parole del dirigente rossoblù: «Un partita come sempre combattuta. Devo fare i complimenti alla mia squadra. Siamo partiti bene, abbiamo avuto tante occasioni da gol. Ho avuto la sensazione che abbiamo giocato ad una sola porta. Ci sono stati due gol, due pali colpiti e tante altre occasioni e quindi la squadra ha fatto il suo dovere. Non sono ancora contento del tutto perché abbiamo un organico ed un potenziale che può esprimere ancora tanto. Sono ancora arrabbiato perché queste sono partite che dobbiamo chiudere prima, quindi chiedo ai miei ancora di più di quello che stanno dando. Il bilancio penso sia positivo, col cambio dell’allenatore è cambiato l’atteggiamento in campo, ora c’è una mentalità più offensiva. Kosovan? Già si allena con noi da dieci giorni, sarà disponibile giovedì per la sfida contro il Cerignola».

Fonte:NotiziarioCalcio.com