I numeri dell'andata, Reggiana - Lega B

Panchina d’oro a Gian Piero Gasperini, ma non solo. In una mattinata densa di emozioni, in cui Demetrio Albertini si e’ recato di persona a Zingonia per consegnare il premio all’allenatore dell’Atalanta, lo stesso presidente del Settore Tecnico ha voluto chiamare ad uno ad uno gli altri vincitori, che riceveranno poi materialmente il trofeo non appena la situazione lo consentira’. Il miglior allenatore del campionato cadetto dello scorso anno, secondo il giudizio dei colleghi tecnici, e’ chi quel campionato lo ha vinto alla guida del Benevento: Pippo Inzaghi. “Con grande gioia e soddisfazione – e’ il commento dell’allenatore sannita – ringrazio tutti i miei colleghi per avermi eletto miglior allenatore della Serie BKT 2019/2020. Dedico questo prestigioso riconoscimento al mio staff, che ha dato anima e corpo per raggiungere gli obiettivi prefissati; alla mia squadra fantastica, fatta di atleti ma soprattutto di uomini meravigliosi e dediti; alla societa’, al Presidente e al Direttore Sportivo, che hanno sempre creduto in noi e che hanno assecondato le nostre esigenze, e che tanto hanno esultato assieme a noi; a tutti i nostri tifosi, che ci mancano come il pane ma che siamo fieri di aver reso felici, e alla mia famiglia, perche’ se non si ha a casa la serenita’, nulla nella vita e’ possibile!”.

“E’ un premio che mi rende orgoglioso e che ci tengo a condividere con i 376 calciatori allenati in venti anni di carriera” e’ il commento di Massimiliano Alvini, tecnico della Reggiana e fresco vincitore della Panchina d’oro di Serie C. Alvini, che l’anno scorso ha condotto la formazione emiliana in Serie B attraverso la vittoria dei playoff, ha poi proseguito: “Questo e’ un riconoscimento alla splendida stagione vissuta l’anno scorso. Ringrazio tutta la societa’, il direttore sportivo Doriano Tosi, il mio staff e la mia famiglia, che e’ stata al mio fianco in questo lungo viaggio”.

Nella foto la Presse Massimiliano Alvini

Fonte: LEGA BTK – legab.it