Il Foggia-Juve Stabia che andrà in scena domenica alle 14.30 allo stadio “Zaccheria” sarà il 21esimo incontro ufficiale tra i “satanelli” e le “vespe”, che in Capitanata si sono affrontati 11 volte.


Negli scontri diretti disputati allo “Zac” il Foggia è imbattuto con i gialloblù, in virtù di 4 pareggi e 7 vittorie.
L’ultimo successo dei Foggiani risale alla stagione 2016-2017: in quell’occasione i rossoneri allenati da Giovanni Stroppa e prossimi alla promozione in Serie B, batterono lo Stabia per 1-0 (rete di Mazzeo).


Tra i precedenti tra le due squadre spicca il 4-1 con cui i rossoneri regolarano i campani nella stagione 2010-2011: si tratta infatti dell’unica sfida pugliese con Zeman allenatore del Foggia. In quell’occasione (febbraio 2011, n.d.c.) i Satanelli offrirono una prestazione spumeggiante, in pieno stile boemo. Le quattro reti del Foggia portarono la firma del campione d’Europa Lorenzo Insigne (doppietta), di Simone Romagnoli (oggi capitano dell’Empoli in A) e di Marco Sau (attualmente in forza al Benevento).
In quella stagione il Foggia annoverò tra le sue file tanti giovani di belle speranze, poi finiti stabilmente in Serie A e B (come Regini, Farias e Laribi), oltre ai già citati marcatori della sfida.
Un precedente che fa ben sperare i tifosi dauni. L’auspicio però è che il finale di stagione sia diverso da quello di 10 anni fa.

Fonte Foto: tuttoc.com