Tuttosport - Bari, questa volta sarà vietato fallire
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

L’edizione odierna de La Repubblica fa un punto sul focolaio da Covid nel ritiro del Bari di Michele Mignani. “Il focolaio nel ritiro del Bari è destinato a crescere. Ieri nessuna comunicazione ufficiale da parte della società in merito a nuovi contagi, dopo gli otto segnalati il giorno precedente. Ma c’è un dato che lascia pensare come la partita con il Covid sia tutt’altro che chiusa: ad allenarsi sul campo di Lodrone di Storo ieri c’erano solo tredici dei ventisette giocatori in organico, segno evidente che al netto dei positivi, ci sono almeno altri sei-sette giocatori che vengono monitorati in quanto ritenuti a rischio”.

Rassegna Stampa CalcioWebPuglia.it