Respinto il ricorso del Bitonto per la gara col Picerno


Il Giudice Sportivo, con decisione odierna, ha rigettato il reclamo che la società Bitonto Calcio aveva proposto avverso la regolarità del terreno di gioco dello stadio “A. Mancinelli” di Tito, ed in particolare della larghezza delle porte. Il Giudice Sportivo ha altresì condannato la società pugliese a titolo di responsabilità per lite temeraria, accogliendo così le controdeduzioni e le relative richieste formulate dall’AZ Picerno, attraverso il suo difensore avv. Luis Vizzino.

Fonte:NotiziarioCalcio.com