Girone A

Il Lecco ringrazia la rete di Celjak che permette di riprendere l’Olbia sull’1-1 dopo il vantaggio firmato Cocco, per un pari che porta i sardi a 45 punti e i lariani a quota 57. Il Grosseto vede i playoff dopo la vittoria 2-1 sulla Pro Sesto firmata Piccoli e Galligani (dopo l’iniziale gol di Gualdi) a 48 punti, con gli ospiti che restano inchiodati a quota 39 al 17° posto. Blitz del Como in casa del Livorno fanalino di coda a quota 25: la capolista (69 punti) vince 2-1 in rimonta con Gatto e Gabrielloni dopo la rete di Dubickas. Tris esterno dell’Albinoleffe al Piacenza: Gelli, Borghini e Tomaselli, in mezzo il gol di De Respinis, firmano il 3-1 che lancia i bergamaschi a 53 punti, lasciando gli emiliani fermi a quota 43. Cade la Juve U23 in casa del Renate: nerazzurri ok 2-1 con Possenti e Maistrello che ribaltano il vantaggio di Ake e portano le “pantere” a 61 punti, con i piemontesi fermi a quota 48. L’Alessandria non molla la vetta e batte 1-0 la Pergolettese, tenendosi a -1 dal primo posto grazie alla rete di Casarini. Tris della Carrarese di Di Natale alla Lucchese Manzari e la doppietta di Piscopo, con gol della bandiera di Panati, decidono il 3-1 finale. Giana Erminio e Pro Patria non si fanno male: termina 1-1 per effetto dei gol di Perico per i padroni di casa e di Kolaj per gli ospiti. Il Novara spera di nuovo nei playoff grazie al 3-2 rifilato alla Pistoiese con le reti di Malotti e Lanini (doppietta), Stoppa e Baldan non bastano ai toscani.

I RISULTATI

Lecco-Olbia 1-1
Grosseto-Pro Sesto 2-1
Livorno-Como 1-2
Piacenza-AlbinoLeffe 1-3
Renate-Juventus U23 2-1
Alessandria-Pergolettese 1-0
Carrarese-Lucchese 3-1
Giana Erminio-Pro Patria 1-1
Novara-Pistoiese 3-2

Girone B

Pari 0-0 in Gubbio (48 punti)-Mantova (45) e Matelica (53)-Fano (32). Di Grazia nel recupero regala l’1-1 all‘Arezzo in casa del Legnago, avanti con Bulevardi: toscani penultimi a 28 punti, a -8 dai padroni di casa. Sambenedettese corsara in casa della Virtus Verona grazie alla rete di Lescano che lancia i rossoblù a 53 punti, a +8 sui veneti. La Feralpisalò esagera e ne fa addirittura 6-1 (Ceccarelli, Guerra, D’Orazio, Giani e doppietta di Tulli) al Carpi, in gol con De Sena. Un successo che porta i Leoni del Garda a 59 punti, con i biancorossi inchiodati a quota 41. Vittoria pesante per il Modena che regola 3-0 la capolista Padova, fermo a 73 punti e agganciato dal Perugia: i gol di Luppi, Pierini e Muroni portano i canarini a quota 66. Blitz dell’Imolese in casa del Cesena, battuto 2-0 grazie alla doppietta di uno scatenato Polidori. Termina 1-1 tra Vis Pesaro, avanti con Marchi, e Fermana (in gol Urbinati).

I RISULTATI

Gubbio-Mantova 0-0
Legnago-Arezzo 1-1
Matelica-Fano 0-0
V. Verona-Sambenedettese 0-1
FeralpiSalò-Carpi 6-1
Modena-Padova 3-0
Cesena-Imolese 0-2
Vis Pesaro-Fermana 1-1

Girone C

La Juve Stabia passa 3-2 sul campo della Casertana. Vespe in vantaggio con Berardocco e raddoppio di Vallocchia; nella ripresa la Casertana accorcia con Cuppone ma un minuto dopo Marotta cala il tris ospite. Di Castaldo la seconda rete locale. Juve Stabia che sale a 55, Casertana ferma a 44. Vittoria 2-0 del Catanzaro sul Catania: le reti entrambe nella ripresa, firmate Di Massimo e Baldassin. Il Catanzaro va a quota 61, il Catania è fermo a 55. Al San Nicola Bari e Palermo regalano uno scoppiettante 2-2 che ha i visto i rosanero avanti sul doppio vantaggio con Floriano e Santana, prima della riscossa firmata Mercurio-Perrotta. Un punto a testa che porta i Galletti a 60 punti e i siciliani a 47. Crolla il Foggia in casa con la Paganese, vittoriosa 1-0 con il gol del redivivo Mendicino che lancia i campani a 30 punti, con i rossoneri fermi a quota 47. Pareggiano 0-0 Francavilla e Viterbese (38 a 40 punti), mentre il Potenza ha la meglio 2-1 sul Monopoli grazie alle reti di Gigli e Romero – inutile il gol di Mercadante -. Lucani a 38 punti, a -2 dai biancoverdi. Vince anche il Teramo che regola 2-0 il Bisceglie e vola a 48 punti con le reti di Bombagi e Arrigoni che lasciano i nerazzurri fermi a quota 27.

I RISULTATI

Casertana-Juve Stabia 2-3
Catanzaro-Catania 2-0
Bari-Palermo 2-2
Foggia-Paganese 0-1
V. Francavilla-Viterbese 0-0
Potenza-Monopoli 2-1
Teramo-Bisceglie 2-0

Il Corriere dello Sport