Supersfida Ternana-Bari, con l’Avellino alla finestra (a Monopoli) speranzoso.

Il clou della 30esima giornata si giocherà sul campo della capolista Ternana, quando oggi pomeriggio alle 15 scenderà in campo anche il Bari di mister Carrera. La terza della classifica di Serie C, è stata a lungo la principale antagonista degli umbri, prima di cedere il passo e di essere superata dall’Avellino. Sarà un match da dentro o fuori per i galletti, che hanno soltanto un risultato a disposizione per continuare a sperare. Così come fa, ancora adesso, l’Avellino stesso, che in contemporanea giocherà sul campo del Monopoli. Gli irpini puntano alla rimonta impossibile (sono a -7 dalla Ternana e con una partita in più) sfruttando al meglio il momento attuale di forma assoluta. Sempre alle 15:30 in campo anche Catanzaro e Virtus Francavilla, con i calabresi che sono i primi “degli altri”, quarti in classifica, mentre i pugliesi sono nel limbo della quota salvezza, a ridosso delle ultime posizioni playoff. La giornata si aprirà tre ore prima, alle 12:30, con Catania-Teramo.

Sabato alle 17:30 in programma anche Potenza-Vibonese, autentico scontro salvezza con i lucani che puntano a risalire la classifica forti dei rinforzi e di una condizione di forma brillante, dopo la vittoria sul campo del Bari della settimana scorsa. Alle 20:00 in campo Paganese-Palermo. Domenica sarà la volta di altri 3 incontri, tutti alle 15:00, Foggia-Cavese, Juve Stabia-Turris e Casertana-Bisceglie.

Fabio Lattuchella