MONOPOLI – Il recupero della 33ª giornata di Serie C tra Monopoli e Casertana sorride ai campani, vittoriosi 1-0 grazie al gol dell’ex Cuppone che porta i rossoblù a 44 punti in classifica, con i pugliesi che restano a quota, con la speranza playoff ancora viva.

La partita

All’11’ il primo pericolo della gara lo porta la Casertana con un colpo di testa pericoloso di Carillo. Replica biancoverde al 21′: Currarino riceve in area da Guiebre, ma la difesa ospite riesce a sbrogliare. Monopoli pericoloso ancora al 23′, quando De Paoli serve Soleri il cui tocco di destro termina di pochissimo a lato dello specchio. Al 33′ si sblocca il punteggio: Pacilli va al cross, Cuppone, ex di turno, salta di testa e spedisce in fondo alla rete, Casertana in vantaggio. Sulle ali dell’entusuasmo la Casertana cerca il raddoppio con Santoro, centrale per Taliento. Nel finale di frazione il tecnico ospite perde Turchetta, out per infortunio, al suo posto Rosso. La ripresa vede gli ospiti vicini al raddoppio con Hadziosmanovic, impreciso, e “imitato” dal compagno Icardi qualche minuto più tardi. La risposta pugliese arriva con una doppia occasione per Zambataro tra il 59′ e il 61′, ma Avella dice di no. Si arriva così all’83’, quando ci provano ancora i rossoblù con Santoro che, però, non inquadra la porta. Nel finale è il Monopoli ad attaccare, soprattutto nel recupero con Iuliano, De Paoli e Starita, ma la Casertana regge e porta a casa i tre punti.

Il Corriere dello Sport