Sconfitta all’inglese per gli azzurri nonostante una buona prova. Pesano i due legni colpiti dai biscegliesi

Il campionato dell’Unione Calcio riparte con uno stop. Al “Diomede” di Bari gli azzurri vengono sconfitti per 2-0 dal Mola, al termine di una gara vivace e ben disputata dai biscegliesi.   

Mister Rumma disegna la difesa a quattro con Di Bari tra i pali,  Bufi e Digiorgio centrali e Sannicandro e Preziosa sulle fasce. Centrocampo composto da Zingrillo e Andriano, con Quacquarelli, Vitale e Binetti a supporto di Petrignani riferimento avanzato.    

La gara si fa subito vivace ed al 6’ è il Mola a creare il primo sussulto con il colpo di testa di Manzari, sugli sviluppi di un corner, tentativo fuori misura.

Immediata la risposta dell’Unione: all’8’ azione insistita degli azzurri, Quacquarelli si libera per il destro dal limite senza però trovare lo specchio della porta. Dopo una manciata di secondi è ancora il numero sette azzurro ad entrare in azione sulla fascia destra, mettendo al centro per Binetti che non impatta, sulla respinta arriva Petrignani che si fa murare al momento della conclusione a porta sguarnita.

Al 18’ i biscegliesi ci provano su calcio piazzato: punizione dalla distanza di Vitale che pesca in area Binetti per il colpo di testa, la sfera incoccia il palo interno e poi balla sulla linea di porta prima dell’intervento della difesa di casa.

L’Unione Calcio tiene bene il campo ed al 26’ ha nuovamente l’occasione di portarsi in vantaggio: Binetti ruba palla a Cannito e si trova a tu per tu con l’estremo Cucumazzo ma sbaglia completamente mira.

La gara si gioca sempre su un buon ritmo ed al 34’ è il Mola a sbloccare il punteggio con Genchi (subentrato all’infortunato Fieroni all’11’), lesto a finalizzare con un diagonale la sponda di Manzari. Nei minuti restanti di gara gli azzurri proseguono con buone trame ma non riescono ad intaccare il vantaggio della compagine barese; l’ultima azione della prima frazione porta la firma dell’ex Balzano, il cui destro potente da posizione defilata al 44’ viene disinnescato da Di Bari.

Nella ripresa cala il ritmo del match ed al 12’ il Mola pareggia il conto dei legni, con il colpo di testa sotto misura di Manzari che trova la respinta del palo alla destra di Di Bari.

Mister Rumma opta per due sostituzioni al 16’, richiamando in panchina Binetti e Sannicandro per Lorusso e D’Alba.

Al 21’ proprio il neoentrato Lorusso deve rimandare l’appuntamento con il gol, vedendosi respingere dal palo il colpo di testa a finalizzazione di un cross dalla destra di Bufi. Al 25’ alza bandiera bianca Vitale, al suo posto entra Benedetti.

Al 21’ l’Unione Calcio va vicina al pareggio con Quacquarelli, il cui colpo di testa, su corner di Zingrillo, manca di poco la porta.

Gli azzurri, sfortunati, devono fare i conti con il raddoppio del Mola siglato al 33’ da Armenise, che castiga Di Bari con una conclusione sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Dopo 2’ i padroni di casa restano in inferiorità numerica a causa del doppio giallo rimediato da Genchi ed al 37’ i biscegliesi non riescono a riaprire la contesa con Lorusso che, servito da D’Alba, si vede deviare la conclusione da Cucumazzo.     

Risultato severo nel punteggio per gli azzurri, artefici comunque di una buona prova. Domenica prossima gli azzurri proveranno a riscattarsi tra le mura amiche al cospetto del San Severo.    

CITTA’ DI MOLA – UNIONE CALCIO BISCEGLIE: 2-0 (1-0 pt)

MOLA: Cucumazzo, Scaringolo, Daniele, Triozzi, Cannito, Diagnè, M. Armenise, Balzano, Manzari, Logrieco (16’ st Guglielmi), Fieroni (11’ pt Genchi). A disp: Lo Schiavo, De Santis, Perrino, Guglielmi, Fanelli, G. Armenise, Pinto, Navarra. All. Zinfollino.

UNIONE CALCIO: Di Bari, Sannicandro (16’ st D’Alba), Preziosa, Zingrillo, Bufi, Digiorgio, Quacquarelli (32’ st De Mango), Andriano (39’ st Inchingolo), Petrignani, Vitale (25’ st Benedetti), Binetti (16’ st Lorusso). A disp: Lullo, Sgarra, Amoruso, Inchingolo, Mastrofilippo, De Mango. All. Rumma.

ARBITRO: Nico Valentini (Brindisi). ASSISTENTI: Federico Favilla (Foggia), Francesco Di Muzio (Foggia).

MARCATORI: 34’ pt Genchi (M), 33’ st M. Armenise (M)

AMMONITI: Diagnè (M), Andriano (U), Genchi (M)  

ESPULSI: 35’ st Genchi (doppia ammonizione) (M)

Ufficio stampa Asd Unione Calcio Bisceglie