Intervenuto a “Lunedì Puglia”, trasmissione in onda su Antenna Sud, il direttore sportivo del Taranto Francesco Montervino analizza il momento dei rossoblù e parla anche di mercato.

“La classifica? Non è che ci aspettavamo qualcosa di più, noi meritavamo qualcosa in più” – ha dichiarato il ds in diretta tv – “ricordo solo la gara contro il Sorrento, l’unica gara che abbiamo perso: è stata la partita dove abbiamo giocato meglio creando anche tantissime azioni da gol. Si fa bene a rimarcare il fatto di un Sorrento cinico contro Taranto ed Altamura, partite che avrebbe meritato di perdere e che addirittura è riuscita anche a vincere”.

“Penso poi alla partita di ieri, dove abbiamo subito gol al 95′ contro un Casarano che a detta di tutti è la corazzata del girone” – ha aggiunto Montervino – “e aggiungo anche la gara di Picerno dove abbiamo giocato in 10 uomini per ben 75 minuti e ci è stato negato un rigore sacrosanto al 90′. Dopo sei giornate di campionato abbiamo affrontato già Picerno, Bitonto, Sorrento, Casarano e Brindisi, diciamo che tutto sommato possiamo ritenerci soddisfatti di aver ottenuto 11 punti”.

Montervino parla anche di mercato, “il Taranto ha l’esigenza di colmare una lacuna dovuta agli infortuni di Alfageme e Corvino e quindi siamo alla ricerca di un giocatore che possa integrarsi insieme agli altri attaccanti che abbiamo già in rosa”.