credit fbc gravina

Inizio di match scoppiettante  intensità subito molto elevata. Come spesso accade nelle ultime settimane i primi minuti sono i più difficili per la Team Altamura difensivamente parlando,  l’Fbc Gravina ne approfitta al 5° con l’incursione di Chiaradia che serve un bel filtrane a Gjonaj che appoggia per l’accorrente Ficara che insacca la rete del vantaggio. La reazione della Team non tarda arrivare, Guadalupi serve l’instancabile Casiello che mette al centro un pallone delizioso per Croce che sfrutta la chance battendo l’estremo difensore di casa siglando il gol del pareggio. Dopo il pareggio la squadra di mister Monticciolo inizia a prendere campo, imponendo il suo gioco senza però creare grandi pericoli per la difesa della Fbc. I ritmi si abbassano e il primo tempo si trascina sino al termine sul risultato di 1-1.

Nella ripresa i primi minuti sono di marca Fbc che si fa vedere più volte con GJonaj e Ficara; al 5° è lo stesso Gjonaj che parte dalla trequarti si accentra e con un tiro preciso a fin di palo batte Donini, concretizzando al meglio lo sforzo dei suoi ad inizio secondo tempo, portando nuovamente avanti il Gravina. Mister Monticciolo prova a cambiare le carte in gioco sostituendo Tedesco per il nuovo arrivato Bozzi. Ma il cambio non sortisce subito gli effetti sperati, il comando delle operazioni resta nella mani della Fbc. La partita svolta al 65° quando il giudice di gara estrae il secondo giallo per De Feo per un fallo commesso su Baradajy (subentrato a Langone).  La prima occasione della seconda frazione per la Team è di Guadalupi che dal limite dell’area calcia ma Martellone si fa trovare pronto e respinge. Al 75° Lorenzo mette dentro una palla interessante, Bozzi stacca di testa ma la palla termine larga di non di molto. Sugli sviluppi da calcio d’angolo, qualche minuto dopo Lanzolla sfrutta una palla sporca colpisce  con una botta terrificante che trova la rete del pareggio. Il gol del 2-2 galvanizza l’Altamura che si getta a capofitto alla ricerca del vantaggio; le offensive biancorosse però non portano i frutti sperati e l’incontro termina 2-2.

Una bellissima partita, un derby spettacolare che ha regalato tante emozioni sia da una parte che da l’altra. Considerando il match nei 90° minuti il pareggio forse è il risultato più giusto, Team Altamura che ha buttato al vento le chance di vincere la partita con un pessimo rientro in campo ad inizio secondo tempo concedendo il pallino del gioco ai padroni di casa.