Un Lecce stratosferico e praticamente perfetto si sbarazza della Reggiana con un risultato fuori da ogni aspettativa della vigilia. Al “Via del Mare” infatti finisce 7-1 per i giallorossi che già al 4′ minuto sono in vantaggio grazia al gol di Massimo Coda, autore di una tripletta.La Reggiana è stordita ed il primo tempo termina sul risultato di 3-0 grazie ai gol del numero nove leccese e del greco Tachtsidis finalmente tornato sui suoi livelli.
Nel secondo tempo il Lecce va ancora in gol ancora con Coda, poi Pippo Falco, Majer ed infine Calderoni. La rete della bandiera per gli emiliani è stata siglata da Paolo Rozzio al 58′ minuto. Da segnalare anche una traversa colpita da Adjapong che avrebbe reso il risultato più unico che raro.
Ottima prova per gli uomini di Corini che a questo punto escono allo scoperto per lottare a pieno regime per le posizioni di vertice e, perchè no, anche per la promozione diretta.
Venerdì prossimo, nell’ anticipo della nona giornata di campionato, il Lecce farà visita al Chievo Verona in una gara nella quale si potranno testare le reali ambizioni dei salentini, fermo restando che il campionato è ancora molto lungo ed i margini di miglioramento si vedranno strada facendo. Nel frattempo “testa bassa e pedalare”!

Danilo Sandalo