Unione Calcio, netta vittoria contro Orta Nova e primo hurrà casalingo – ASD Unione Calcio Bisceglie

Gli azzurri costruiscono un rotondo 5-0 al cospetto della compagine foggiana, grazie alla doppietta di Manzari ed alle reti di Papagni, Amoroso e Binetti

Alla sesta giornata di campionato l’Unione Calcio centra la prima affermazione casalinga stagionale, superando con un secco 5-0 il Team Orta Nova.

Tra gli azzurri parte dal 1’ Papagni, unica novità rispetto all’undici sceso in campo in casa del Corato.

Il primo tempo si apre all’insegna dell’equilibrio, ma all’8’ è l’Orta Nova a scaldare i guantoni di Lullo con Lamacchia, che prova la conclusione a giro al termine di un’azione prolungata, conclusione spenta in corner dal numero uno biscegliese.

La compagine del tecnico Rumma alza il ritmo con il passare dei minuti ed al 34’ trova il vantaggio grazie allo spunto di Papagni, abile a liberarsi per il tiro sulla destra disegnando una traiettoria imprendibile per Capossele. Proprio il jolly azzurro, dopo 7’, ha l’occasione di bissare,  pescato sul secondo palo da Zinetti, ma la sua incornata trova la neutralizzazione dell’estremo ospite.

Nella seconda frazione i foggiani provano subito a scuotersi e, dopo 3’, Del Fuoco ha una buona occasione per impattare sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, conclusione di prima intenzione dal limite che non inquadra lo specchio della porta.

Passano 6’ e Gouveia sfugge alle marcature dei difensori azzurri trovandosi a tu per tu con Lullo per il diagonale, fuori misura.

Al 17’ non sbaglia, invece, Manzari, che ribdisce in rete la sfera rocambolata sul palo da un calcio franco di Zinetti, per la rete del raddoppio azzurro. Cinque minuti più tardi ancora l’asse Zinetti-Manzari consente all’Unione Calcio di mettere definitivamente in discesa la gara, grazie alla doppietta dell’attaccante barese, abile ad eludere il fuorigioco prima di insaccare con freddezza.

Due giri di lancette più tardi Fanelli stende in area Zinetti, per il direttore di gara non ci sono dubbi sul calcio di rigore. Amoroso s’incarica della battuta, respinta da Capossele, lo stesso numero dieci azzurro non si lascia sfuggire l’occasione sulla ribattuta, mettendo a segno il momentaneo 4-0 (terzo centro in campionato).  

Alla mezz’ora l’Unione Calcio mette il punto esclamativo sulla gara fissando il punteggio sul definitivo 5-0 grazie al colpo di testa vincente sul primo palo del neoentrato Binetti, imbeccato con il contagiri sulla sinistra da Manzari.

Con il successo del “Di Liddo”, il secondo consecutivo, i biscegliesi salgono a quota 12 punti in graduatoria. Nel prossimo turno Digiorgio e compagni renderanno visita al Manfredonia, reduce dal pari esterno sul campo del Vieste (2-2), ed a -4 dagli azzurri.

UNIONE CALCIO BISCEGLIE – TEAM ORTA NOVA: 5-0 (1-0 pt)

Unione Calcio: Lullo, D’Alba (37’ st Pedone), Preziosa, Zingrillo, Andriano, Digiorgio, Zinetti (29’ st Quacquarelli), Inchingolo (21’ st Tedone), Manzari, Amoroso (31’ st Piarulli), Papagni (26’ st Binetti). A disp: Di Bari, Bufi, Amoruso, Petrignani. All. Rumma

Orta Nova: Capossele, Barbuti (31’ st Guadagno), Lamacchia, Valenti (20’ st Silva), Fanelli, Bruno, Ventura (20’ st Roberto), Del Fuoco (20’ st Lomuscio), Bentos, Cormio, Gouveia (31’ st Didedda). A disp: Miranda, Nunziante, Dilillo, Lo Vasto. All. Palmieri.

Arbitro: Pietro Dicorato (Barletta); assistenti: Stefano Sibilio (Brindisi), Alberto Barile (Brindisi).

Marcatori: 34’ pt Papagni, 17’ st e 22’ st Manzari, 24’ st Amoroso, 30’ st Binetti

Ammoniti: D’Alba (U), Fanelli (O)

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

Articoli correlati

Incidente sulla SP13: quattro atleti della Fidelis coinvolti nel sinistro

Tanto spavento, qualche escoriazione, dolori ed alcuni giorni di riposo: stanno bene i quattro ragazzi della prima squadra della Fidelis coinvolti nel primo pomeriggio...

Molfetta, mister Bartoli: «Vissuto due settimane non belle»

Sospiro di sollievo per il Molfetta di Bartoli, proveniente da un momento durissimo sia in campo che fuori. Questo il commento dell'allenatore biancorosso...

Foggia, due steward ferite contro la J.Stabia: multa e diffida per il club

In merito alla gara Foggia-Juve Stabia dello scorso 26 settembre, il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, con l’assistenza di Irene Papi e del...

Ultimi articoli

Incidente sulla SP13: quattro atleti della Fidelis coinvolti nel sinistro

Tanto spavento, qualche escoriazione, dolori ed alcuni giorni di riposo: stanno bene i quattro ragazzi della prima squadra della Fidelis coinvolti nel primo pomeriggio...

Molfetta, mister Bartoli: «Vissuto due settimane non belle»

Sospiro di sollievo per il Molfetta di Bartoli, proveniente da un momento durissimo sia in campo che fuori. Questo il commento dell'allenatore biancorosso...

Foggia, due steward ferite contro la J.Stabia: multa e diffida per il club

In merito alla gara Foggia-Juve Stabia dello scorso 26 settembre, il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, con l’assistenza di Irene Papi e del...

Pres Potenza: “La fortuna ci volta sempre le spalle, complimenti ai ragazzi”

E' tornato a parlare Salvatore Caiata, come riportato da tuttopotenza, il presidente del Potenza è intervenuto in conferenza stampa dopo il pari...

Lecce, Coda di nuovo ko: lesione all’adduttore

LECCE - Massimo Coda dovrà rimanere fermo nelle prossime settimane a causa di un nuovo infortunio muscolare. A due giorni dalla sfida con la Reggina,...