Inizia l’era Carrera in casa biancorossa, mentre il Monopoli dovrebbe aver ritrovato l’effetto “Scienza” dello scorso anno. Difficoltà di formazione per i biancorossi. Gara alle 20:30

I CONVOCATI – Ecco le scelte dei due tecnici per le convocazioni

QUI BARI  – Carrera inizia la sua nuova avventura con un derby che, almeno dall’altra parte, è molto sentito. Per il Bari l’obiettivo primario, invece, è tornare in categorie più consone al proprio blasone e ad affrontare avversari diversi. “Sono stato qui da giocatore, so cosa vuole la piazza. Ho trovato un gruppo motivato e attento alle cose che ho avuto da dire nei primi allenamenti – ha confermato il nuovo allenatore – ora dobbiamo pensare alla partita, abbiamo qualche problema ma chi giocherà non farà rimpiangere gli assenti. Modulo? Io penso all’equilibrio della squadra, poi il gruppo farà il gioco, senza paura di nessuno, In rifinitura deciderò”. Ma non è detto che non ci sarà un cambio rispetto al 3-4-3 visto finora. Possibile difesa a 4 con arretramento di Ciofani e Semenzato sui terzini per le tante assenze tra i centrali di difesa. Il tecnico recupera Cianci che potrebbe anche giocare gli interi 90 minuti, senza correre il rischio di ricadute. Operato Citro al ginocchio.

QUI MONOPOLI – Il Bari si fronteggia con grinta e organizzazione di gioco. Due atteggiamenti che la squadra di Scienza, a sprazzi, ha dimostrato di avere nelle sue corde. L’incostanza di questa prima parte di stagione è il dettaglio da dimenticare per costruire una rimonta verso i playoff. Ancora out Arena, Steau, Currarino, Spadoni, Nicoletti e Bunino. “Non c’è stato modo di preparare niente – dice in modo preoccupato mister Scienza – perché il tempo non c’è stato. La classifica è precaria e ci sarà bisogno di punti. Il loro cambio di allenatore e il fatto che loro non abbiano giocato nello scorso turno non ci da punti di riferimento, quindi arriviamo al derby contro il Bari da svantaggiati”.

“Dobbiamo essere coraggiosi perché non possiamo andare a Bari diversamente”.

PROBABILI FORMAZIONI – BARI (3-4-3) – Frattali; Celiento, Minelli, Perrotta; Ciofani, Maita, De Risio, Semenzato; Marras, Cianci, D’Ursi. All. Carrera

MONOPOLI (3-5-2) – Satalino; Riggio, Bizzotto, Mercadante; Tazzer, Paolucci, Vassallo, Piccinni, Guiebre; Soleri, De Paoli. All. Scienza

DIREZIONE DI GARA – A dirigere l’incontro sarà Andrea Colombo della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Amir Salama della sezione di Ostia Lido e Francesco Valente della sezione di Roma 2. Quarto ufficiale Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco.

Fabio Lattuchella