Al “San Nicola” va in scena una sorprendente sfida al vertice: si scontrano i “Galletti”, favoriti per la vittoria finale del campionato, e la Turris, seconda forza del campionato, al pari di Monopoli e Francavilla. Fischio d’inizio alle 17.30; arbitra il sig. Collu, della sezione di Cagliari.

QUI BARI. Il mr. dei biancorossi Mignani, ha speso parole di elogio per gli avversari, commentando così la classifica dei campani:“la Turris non è lì per caso. Ha portato a casa nove punti nelle ultime tre gare, segnando tanti gol. Inoltre non ha nulla da perdere e giocherà la partita a viso aperto per dimostrare di essere più bravi del Bari. Riescono ad allargare le squadre avversarie con gli esterni e davanti sono molto mobili. Ha calciatori interessanti, con centrocampisti che hanno capacità di inserimento e attaccanti pericolosi”. Sul fronte formazione, pochi dubbi per il tecnico del Bari, che potrebbe schierare la sua squadra con un 4-3-1-2, con Botta alle spalle di Antenucci e Simeri in attacco. Quasi fatte anche le scelte in difesa ed a centrocampo: davanti al portiere Frattali agirà la coppia di centrali Terranova-Di Cesare, con Ricci e Belli terzini; occhio però allo scalpitante Gigliotti, che all’ultimo potrebbe sfilare la maglia da titolare a Di Cesare; a centrocampo Maita dovrebbe essere affiancato da Scavone e D’errico.
QUI TURRIS. Dopo 3 vittorie consecutive, per il tecnico della Turris, Bruno Caneo, non è vero che la sua squadra non ha nulla da pardere: “noi portiamo avanti un progetto che ci porta a essere protagonisti, abbiamo anche noi qualcosa da perdere in prospettiva. […]Il Bari è una società forte costruita con basi importanti e quindi mi aspettavo questa sua partenza; parliamo di una delle candidate alla vittoria del campionato”. Il tecnico dei campani, che non sarà in panchina per squalifica, potrebbe schierare i suoi con un 4-3-3, con l’ex Leonetti titolare nel tridente offensivo. Quattro gli assenti: Lame, Nunziante, Ghislandi e D’Orian, che non sono stati convocati.

PROBABILI FORMAZIONI
Bari (4-3-1-2): Frattali; Belli, Di Cesare, Terranova, Ricci; D’Errico, Maita, Scavone; Botta, Simeri, Antenucci. All. Mignani.
Turris (3-4-3): Perina; Esempio, Di Nunzio, Manzi; Varutti, Tascone, Franco, Ghislandi; Leonetti, Santaniello, Giannone. All. Caneo

I PRECEDENTI
Sono 10 i precedenti delle due squadre, con un bilancio complessivo sostanzialmente in equilibrio: 4 vittorie per il Bari, 3 Pareggi e 3 successi per la Turris. Nelle sfide al “San Nicola”, però, il Bari è imbattuto in 5 incontri (3 vittorie e 2 pareggi). L’ultima sfida in terra pugliese è datata 10 Gennaio 2021: 1-1, con la rete di D’Urso per il Bari che aveva pareggiato il momentaneo vantaggio di Giannone.