Allo “Zaccheria” va in scena il derby tra Foggia e Monopoli. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta: i rossoneri sono chiamati ad uno scatto di orgoglio dopo la prestazione molto negativa di Palermo; il Monopoli vuole riprendere a stupire dopo due sconfitte consecutive. Fischio d’inizio alle 14.30 agli ordini del sig.Cascone di Nocera Inferiore.

QUI FOGGIA.
Parlando alla vigilia dell’incontro il tecnico del Foggia Zdenek Zeman non ha fatto drammi, né sulla sconfitta col Palermo, né sulla posizione in classifica:“Noi, quando abbiamo palla, attacchiamo e non difendiamo, abbiamo preso gol su due errori arrivati da nostro possesso.A Palermo abbiamo pagato errori nostri. […] Penso che questa squadra possa competere. Se non perdevamo punti a Latina, eravamo secondi. La classifica è ancora corta con l’eccezione del Bari, ma abbiamo la possibilità di avvicinarci”. Sul fronte formazione, il Foggia dovrà fare a meno di Markic, alle prese con un tendine d’Achille infiammato, e con Maselli. Non ancora al meglio Di Pasquale, dubbia la presenza dal 1′ per Nicoletti, di rientro da un infortunio: possibile spazio a Martino sull’out mancino della difesa. La formazione potrebbe essere la stessa di Palermo, con l’eccezione di Merkaj, che dovrebbe rilevare Merola nel tridente offensivo.
QUI MONOPOLI
.
Il mister dei biancoverdi, Alberto Colombo, predica equilibrio di giudizio sul suo Monopoli: “Non siamo stati da vertice quando abbiamo vinto per tre volte consecutivamente, non credo che il Monopoli ora possa stare sul fondo della classifica. Mi aspetto una squadra che abbia voglia di rivalsa perché consapevole di arrivare da due sconfitte consecutive, una squadra che abbia voglia di invertire il trend negativo. E’ un onore potermi confrontare con Zeman. Troveremo una squadra forte, iperoffensiva, ma abbiamo le armi per far male al Foggia”. Colombo dovrà fare a meno di Borrelli, che, per una recidiva sarà fuori per un lungo periodo. Assente anche Baraye. Non ancora al top Grandolfo e Nocciolino. In attacco spazio a Starita e D’Agostino.

PROBABILI FORMAZIONI
FOGGIA (4-3-3): Alastra; Garattoni, Girasole, Sciacca, Martino; Rocca, Petermann, Gallo; Merkaj, Ferrante, Curcio. All.: Zeman. 
MONOPOLI (3-5-2): Loria; Arena, Bizzotto, Mercadante; Viteritti, Bussaglia, Vassallo, Piccinni, Guiebre; D’Agostino, Starita. All.: Colombo.

I PRECEDENTI.
Sono 16 i precedenti tra le due squadre, con bilancio a favore del Foggia, che ha vinto 9 incontri; 4 i successi del Monopoli, 3 i pareggi. Allo Zaccheria in 8 incontri si sono avuti 5 successi dei rossoneri, 2 pareggi ed una vittoria del Monopoli. L’ultima sfida in Capitanata è dello scorso Aprile: in quell’occasione il Foggia allora di Marchionni ha battuto i biancoverdi 1-0, con rete di Curcio. In terra Foggiana l’unico successo del Monopoli risale al novembre 2015: uno 0-2 inflitto ai Satanelli di DeZerbi, anche grazie a due rigori parati da Pisseri.

COPERTURA TV.
Il match sarà visibile in chiaro e gratis su Antenna sud (canale 13 DTV). Disponibile anche agli abbonati di ElvenSports e SkyCalcio (canale 255).