Per ambizioni, storia e seguito Palermo-Foggia è una sfida francamente “fuori luogo” in Serie C. Domenica al “Barbera”, con fischio d’inizio alle 17.30, si affronteranno due squadre con ambizioni di alta classifica, nella cornice di pubblico offerta da due tifoserie “amiche”.

QUI PALERMO. Il Palermo arriva alla sfida con il Foggia con 10 punti, frutto di 2 vittorie e 4 pareggi. Sono già tanti i punti persi dai rosanero rispetto alle rivali per la promozione, ma la classifica è così corta che il secondo posto – dietro il lanciatissimo Bari – dista solo 3 punti. Mister Filippi dovrà fare a meno di uomini importanti come Accardi, Almici (per infortunio) e dello squalificato Buttaro; quest’ultimo potrebbe essere sostituito da Marong nella difesa a 3. In dubbio anche Valente e Silipo. Il centrocampo sarà guidato dal capitano De Rose. In attacco potrebbe giocare dal primo minuto il grande ex della partita, Roberto Floriano: per lui con il Foggia 13 gol e 5 assist in 52 presenze; perno dell’attacco dovrebbe essere Brunori.
QUI FOGGIA. Il Foggia ha due punti in più in classifica del Palermo e, per la prima volta in stagione, viene da due vittorie consecutive. I Satanelli di Zeman in settimana hanno disputato un’amichevole con l’Apricena, squadra di Promozione Pugliese. Nell’occasione il mister boemo ha mischiato le carte, ruotando tutti gli elementi a disposizione, non dando chiare indicazioni di formazione. Sarà assente il terzino Nicoletti, che finora ha disputato un ottimo campionato, al suo posto probabilmente Garattoni, con Martino sulla fascia opposta. Confermatissimo il tridente composto da Merola, Ferrante e Curcio; a centrocampo con Petterman e Rocca, dovrebbe esserci Gallo.

LE PROBABILI FORMAZIONI.
Palermo (3-4-2-1). Pelagotti; Marong, Marconi, Perrotta; Doda, De Rose, Dall’Oglio, Giron; Floriano, Soleri; Brunori. All. Filippi
Foggia (4-3-3): Volpe; Martino, Sciacca, Girasole, Garattoni; Rocca, Petterman, Gallo; Merola, Ferrante, Curcio. All. Zeman.

I PRECEDENTI:
I precedente tra le due squadre sono ben 42 e quasi in parita: 12 vittorie per i rosa nero, 11 per i Foggiani, con 19 pareggi. Più sbilanciato è il bilancio dei precedenti all’ex stadio “La Favorita”: 9 vittorie per il Palermo, 4 per il Foggia, 9 i pareggi. L’ultima sfida in terra siciliana è dello scorso Aprile, quando il Palermo con un gol di Valente, sconfisse il Foggia di Marchionni.

COPERTURA TV.
La gara sarà disponibile in streaming sulla piattaforma “Eleven Sports” e su Sky Canale 251 per gli abbonati al pacchetto Calcio.