Ultima chiamata per cercare di riaprire il campionato. Lo sperano i galletti, che proveranno in tutti i modi a fermare la capolista, così come lo spera l’Avellino, che guarda a distanza e spera nella rimonta agli umbri.

QUI TERNANA – Un lieve calo nelle ultime gare era fisiologico. Lo si poteva aspettare dopo una prima parte di stagione impeccabile. Quel che fa notizia è che nonostante l’imbattibilità di lungo corso, adesso, dopo una sconfitta e un pareggio, ci sia l’Avellino pronto a dar fastidio agli uomini di Lucarelli per il finale di stagione.   

QUI BARI – Carrera crede nello ‘sgambetto’ alla capolista e per questo si affida alle reti di Cianci e, possibilmente, di Antenucci. Il bomber biancorosso, capocannoniere dello scorso campionato, con l’arrivo di Cianci, attuale capocannoniere, si è spostato qualche metro più indietro.

PROBABILI FORMAZIONI – TERNANA (4-2-3-1) – Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella; Proietti, Damian; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato. All. Lucarelli

BARI (4-2-3-1) – Frattali; Celiento, Minelli, Di Cesare, Sarzi Puttini; Maita, De Risio; Marras, Antenucci, D’Ursi; Cianci. All. Carrera

DIREZIONE DI GARA – L’arbitro della gara sarà Luca Zufferli della sezione di Udine, coadiuvato dagli assistenti Claudio Barone e Giorgio Rinaldi (entrambi della sezione di Roma 1) e da Mario Cascone di Nocera Inferiore, in qualità di Quarto Ufficiale.

Fabio Lattuchella