Dg V.Francavilla: "Parole contano poco, c

Nuovo ruolo per Angelo Antonazzo da ieri nuovo direttore generale della Virtus Francavilla.

Queste le sue prime dichiarazioni:“Sono onorato e molto motivato per l’incarico che mi è stato affidato. La felicità è durata un secondo, la realtà ci dice che mancano sei partite e abbiamo poco tempo per sistemare la situazione. Siamo tutti un po’ dispiaciuti. Io mi sento un uomo della società, sono qui da quattro anni e interagivo costantemente con la prima squadra e il direttore Fernandez. Domenica abbiamo già una sfida molto importante contro il Teramo. Il mio compito in questo momento è quello di monitorare il pannello di controllo della squadra, l’aspetto mentale, tecnico e motivazionale dei ragazzi. La squadra saprà reagire, ha contenuti importanti. Si è involuto un po’ il percorso, ma crediamo nel valore dei ragazzi. Quando la squadra ha questi contenuti e fa risultati come quelli contro Palermo e Ternana, vuol dire che vale. Ora le parole contano poco, c’è da salvare la categoria e ciò che sono i sacrifici che la squadra ha fatto. E non dimentichiamoci che la Virtus è una delle piazze più importanti a livello nazionale. Faccio anche io un appello ai tifosi: diamo fiducia, guardiamo avanti con carica e positività”.